Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri2/krilu/inc/includes.inc on line 128

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri2/krilu/inc/includes.inc on line 132

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri2/krilu/inc/includes.inc on line 134

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri2/krilu/inc/includes.inc on line 136
Krilù Home page - I racconti © - E fu subito amore
Deprecated: Function ereg() is deprecated in /membri2/krilu/inc/hpage.inc on line 113

Citazione del momento :  "Una briciola d’oro non può comprare una briciola di tempo."    Proverbio cinese

Cliccare per accedere al mio Blog


Comunicazione




Visitate
sul blog

LA VOSTRA ARTE
DI CARLA COLOMBO

la vetrina on line
dedicata a
KRILU'
(poesie, racconti e...altro)



Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/krilu/plugins/adm_membres/boxmemb.inc on line 4

Deprecated: Function eregi() is deprecated in /membri2/krilu/plugins/adm_membres/boxmemb.inc on line 4
Connessione...
 Lista utenti registrati Membri: 70

membri 15 ultimi membri:
   diny57   Harley1   Harleymare   Harley   Gualty   nuvolotta   valkiro   test   mamaha   fralicom   emanuela   Andbeat   sissi71   Ambra   alessandra   

Your nickname:

Password:

[ Password persa ? ]


  Utente online: 0
  Anonimi online: 3

Visite totali Visite totali: 437535  

Webmaster - Infos

Ip: 172.68.65.57

Consigli e ricette



Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Consigli utili > animali


Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Consigli utili > bellezza


Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Consigli utili > casa


Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Consigli utili > cibi e bevande


Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Consigli utili > guardaroba


Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Consigli utili > piante e fiori


Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Consigli utili > salute


Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Ricette > antipasti


Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Ricette > primi piatti


Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Ricette > secondi piatti


Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Ricette > contorni


Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Ricette > piatti freddi e insalate


Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Ricette > dolci e dessert


Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Ricette > bevande


Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Deprecated: Function eregi_replace() is deprecated in /membri2/krilu/inc/functions.php on line 1167

Ricette > pizze, focacce, quiche

I racconti © - E fu subito amore


Un minuscolo villaggio alpino, mollemente adagiato sulle pendici della montagna; una ventina di case, non di più, tutte rigorosamente bianche, con i balconi di legno scuro traboccanti di gerani. C'era in atto una tacita gara, fra le signore del paese, a chi esibisse i gerani più belli e questa inconfessata ma palese concorrenza dava origine ad un tripudio di colori che sgorgavano da ogni davanzale, da ogni balcone.

Una chiesetta dal tetto spiovente con un aguzzo campanile e, davanti, in piccolo cimitero, che più che un cimitero sembrava un giardino(che del cimitero non dava il senso di tristezza), con le sue artistiche croci in ferro battuto disseminate fra aiuole fiorite, all'ombra di un imponente tiglio. La domenica, all'uscita dalla Messa, i paesani nei loro tipici costumi della festa, si attardavano davanti alla chiesa, fra le croci, a scambiare saluti e chiacchiere, come se fossero in una qualsiasi piazza di paese.
Di fronte alla chiesa un vecchio alberghetto ostentava la sua malandata insegna, inutilmente, giacché non ho mai visto fermarvisi alcun cliente.
Più frequentato era invece l'altro albergo, un antico maso, che si trovava sulla provinciale il cui proprietario era per metà albergatore e per metà agricoltore.
C'era anche la scuola, con sopra l'appartamento della maestra, una giovane e graziosa biondina.
Al limite del paese una stazioncina abbandonata guardava con le occhiaie vuote delle sue finestre dai vetri rotti, i treni che passavano veloci, senza più fermarsi. Alte erbacce avevano ormai invaso gli interstizi fra le vecchie pietre e i binari abbandonati, tranne quell'unico lucente binario rimasto in funzione, su cui sfrecciava veloce il treno rosso diretto a Dobbiaco e da lì, in Austria. Per i bambini del paese era un luogo incantato, dove andare a giocare di nascosto, immaginando di vivere chissà quali avventure.
Più avanti incominciava il bosco, dapprima un castagneto di alberi secolari, dai tronchi cavi e contorti, con uno spiazzo pianeggiante utilizzato come campo da calcio dai ragazzi del paese e, d'estate, per le feste campestri. Feste molto pittoresche, con i valligiani agghindati nei loro caratteristici costumi, dove si beveva birra, si mangiavano polli allo spiedo e wurstel arrostiti e si ballava, al suono della fisarmonica, saltellanti danze tirolesi.
Più oltre, dove cominciava il bosco di abete rosso e pino silvestre, una piccola cappella, dedicata a S.Sebastiano, costruita interamente dal prete, improvvisatosi muratore, imbianchino ed anche pittore d'immagini.

Proseguendo lungo la strada che, attraversando il bosco, si inerpicava a tornanti verso la cima della montagna, si giungeva ai vasti prati adibiti a pascolo e lassù una grande croce di pietra, corrosa dal tempo e variegata di licheni, ricordava ai posteri i soldati dell'imperatore d'Austria caduti in guerra, (perché un tempo questo era territorio austriaco). Sul fondo valle l'autostrada del Brennero stendeva il suo nastro d'asfalto su cui correvano minuscoli gli automezzi, senza che il loro rumore giungesse a turbare la quiete del piccolo paese, rotta soltanto dagli strilli gioiosi dei bimbi all'uscita dalla scuola e dal rintocco del campanile che scandiva le ore.

Di fronte la Plose, con le sue pendici boscose e la cima calva, costellata da impianti di risalita per sciatori.

Così mi apparve quel piccolo paese in Alto Adige, la prima volta che ci andai, verso la metà degli anni '70. Lo vidi e fu subito amore.
Per undici anni ci ho passato le vacanze, quelle estive, quelle invernali, quelle pasquali, e in ogni stagione questo minuscolo villaggio sapeva emanare un suo fascino particolare.
Sonnolento sotto il sole estivo, con il rosso dei gerani che sembrava incendiare le case; o ammantato di neve, con i lunghi ghiaccioli che impreziosivano i tetti spioventi creando fantastiche sculture di cristallo; o sommerso in primavera da una coltre gialla di tarassaco in fiore.
E, sempre, di notte, un'esplosione di stelle come non si riesce più a vedere sulle nostre città, offuscate dallo smog e dall'inquinamento luminoso.
In questo delizioso villaggio alpino ho lasciato il cuore, e anche dei cari amici, che di tanto in tanto torno a trovare.
Certo, ora il paese è più grande, i prati ricoperti di tarassaco hanno lasciato il posto a tante altre villette bianche con i balconi di legno traboccanti di gerani; c'è un altro piccolo albergo e accanto alla vecchia scuola c'è ora un nuovo edificio scolastico.
La stazioncina abbandonata è sempre più in rovina, ma esercita sempre lo stesso fascino sui bambini del paese che, sfidando i divieti continuano, come i bambini delle generazioni che li hanno preceduti, a scavalcare la recinzione per andare a vivere fantastiche storie fra le vecchie mura cadenti e i binari divelti e arrugginiti.
La chiesetta è stata ridipinta e nel piccolo cimitero c'è qualche croce in più, ma la domenica, all'uscita dalla Messa, i paesani continuano a scambiare saluti e chiacchiere davanti alla chiesa, fra le aiuole fiorite delle tombe.
L'albergo sulla provinciale è stato piacevolmente ristrutturato ed esibisce una invitante piscina ai margini del meleto; ora l'aspetto dell'albergo predomina su quello del vecchio maso, ma c'è sempre il biondo Herr Hermann che di sera siede nel bar con i suoi clienti a giocare a carte e bere birra, mentre Frau Emma, la sua bella moglie, serve gli avventori, nel suo tipico abito tirolese(ne ha uno di colore diverso per ogni giorno della settimana).
La Plose è sempre là, immutata e immutabile e, nelle notti serene, ancora si può vedere una profusione di stelle, pulsanti nel velluto blu cupo del cielo, che sembrano talmente vicine da poterle toccare.











° ° ✿° 。✿ ✿ჱܓ
°

Questo racconto è stato pubblicato su:
GAM Gruppo Amici della Montagna
Anno XIV N.3 - luglio 1999

° ° ✿° 。✿ ✿ჱܓ
°








Data creazione : 25/02/2004 @ 00:00 AM
Ultima modifica : 27/06/2012 @ 3:49 PM
Categoria : I racconti ©
Pagina letta 4401 volte


Anteprima di stampa Anteprima di stampa     Stampa pagina Stampa pagina

react.gifOpinioni su questo articolo


Opinione n° 4 

da Andrea il 21/04/2008 @ 9:19 PM

che peccato che le villette abbiano preso il posto del prato


Opinione n° 3 

da Pierluigi il 15/05/2007 @ 3:55 PM

Conosco il posto. Solo una persona che si è innamorata a prima vista può darne una descrizione così bella. Grazie.

Pierluigi


Opinione n° 2 

da Chiara il 26/01/2007 @ 2:51 PM

Ciao Krilù, bellissimo racconto. La descrizione ha coinvolto proprio tutto: sia il paesaggio che le persone. Bellissime anche le foto. Sono tue? Ciao, Chiara "Fatachiara".


Opinione n° 1 

da stefano il 12/09/2005 @ 0:04 PM

Ciao Krilu', sono Darkfanio...mi incuriosiva il tuo sito e devo dirti che quando descrivi quel posto sembra di essere li e vederlo...c'e' poesia anche nei particolari e in come li descrivi..ciao Darkfanio


Menu
+ Chi è Krilù?
+ Giardini letterari
+ Giochi e passatempi
+ I link
+ I miei banner
+ Leggende di fiori, piante e montagne
+ Piccole storie
+ Poeti
+ Poeti e dialetti
+ Poeti e ...
+ Ravenna, la mia città
+ Saggezza in pillole
La penna di Krilù ©
+ Giocando con le parole ©
+ Giocando con le parole �
+ Gli articoli ©
 -  I racconti ©
+ Il libro ©
+ Le poesie ©
+ Le poesie in dialetto ©
+ Le poesie visive ©
+ Le poesie ©
+ Lo scrigno dei ricordi ©
Votami

Se il sito ti è piaciuto, non ti costa nulla premiarlo con un click in queste top list:


Visita Top Amici di Web-Link!

Web-Link TopSites

MultiClock

crea da Chris DUNN

Indovino

Io posso leggere nei vostri pensieri. Non ci credete ? Provate ! Vi ricrederete ...

^ Torna in alto ^

GuppY - http://www.freeguppy.org/
  Site powered by GuppY v4.5.19 © 2004-2005 - CeCILL Free License